Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
AMBIENTE - Rassegna Stampa
lunedì, 6 luglio 2015
RomaToday

lunedì, 6 luglio 2015

Degrado ad Ostiense, Codacons: "Vigili in doppia fila e rifiuti ovunque"


nuova tappa dell' inchiesta dell' associazione consumatori. "desolazione, abbandono e incuria si mescolano in un cocktail surreale"





Prosegue il viaggio di Codacons nella Capitale per denunciare " le condizioni di una città che si prepara ad accogliere pellegrini e appassionati di sport, ospitando il Giubileo e candidandosi per le Olimpiadi del 2024 ". Dopo il Colosseo il video reportage si è spostato nella zona di Piramide . " Ancora rifiuti, ancora degrado. È partita dalla via Ostiense , e precisamente dalla basilica di San Paolo fuori le mura - la più grande della Capitale, dopo San Pietro - la seconda tappa dell' inchiesta Codacons sullo stato di incuria e abbandono in cui versa Roma ". DAL COLOSSEO A PIRAMIDE - Se al Colosseo abbiamo parlato di scenario da Terzo Mondo - spiega l' associazione - le cose non vanno meglio a San Paolo, dove la desolazione, l' abbandono, l' incuria si mescolano in un cocktail surreale, in un saggio di cattiva amministrazione che nemmeno la bellezza della struttura riesce a compensare". L' INCURIA - Tutto intorno alla basilica, scrive ancora il Codacons, uno scenario di ordinaria devastazione, che sembra adoperarsi per sminuire la magnificenza del monumento: recinzioni che non recintano più nulla (e chissà se lo hanno fatto mai), arcipelaghi di spazzatura ai bordi delle carreggiate, voragini stradali rabberciate in modo superficiale quattro o cinque giunte fa, marciapiedi divelti e ormai irriconoscibili. VIGILI IN DOPPIA FILA - Senza contare i soliti, immancabili parcheggi in doppia fila: " una tradizione nostrana che pare abbia travolto anche i mezzi della polizia municipale. Le telecamere di CodaconsTV, hanno di nuovo immortalato le "cartoline" di una città allo sfascio, incapace di garantire, anche nei pressi dei suoi monumenti più significativi, standard minimi di decoro e pulizia ".
redazione



Sezioni: Rassegna Stampa
Aree: AMBIENTE, CODACONS TV
Parole chiave: codacons tv, degrado, via ostiense, roma, colosseo, rifiuti, olimpiadi
Testate: RomaToday