Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
ENERGIA - Comunicati stampa
lunedì, 13 marzo 2017

lunedì, 13 marzo 2017

ELETTRICITA’: GUASTI ECCEZIONALI, COSTI PER OPERATORI

CODACONS: BENE NUOVE REGOLE, PIU’ TUTELE PER CONSUMATORI. EVENTI DI GENNAIO HANNO DIMOSTRATO TOTALE SQUILIBRIO A FAVORE OPERATORI







Bene per il Codacons le nuove regole varate dall’Autorità per l’energia, che innalzano da 300 a 1000 euro gli indennizzi per gli utenti in caso di sospensione prolungata delle forniture elettriche per guasti eccezionali, disponendo che dopo le 72 ore siano a totale carico delle aziende.
“Gli eventi legati al maltempo che lo scorso gennaio si è abbattuto su Abruzzo e Marche, lasciando migliaia di utenze senza elettricità, hanno dimostrato come in Italia ci fosse un totale squilibrio a favore degli operatori e a danno degli utenti – spiega il presidente Carlo Rienzi – Le nuove regole introdotte dall’Autorità vanno nella direzione di ampliare le tutele verso i consumatori, e sanzionare più pesantemente le società che spesso non dimostrano sollecitudine nel risolvere guasti e disservizi nelle forniture. In tal senso riteniamo molto positivo l’aver aumentato l’entità degli indennizzi automatici a 1000 euro”.




Sezioni: Comunicati stampa
Aree: ENERGIA
Parole chiave: elettricità, indennizzi, carlo rienzi