Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
SANITA' - Codacons in azione
mercoledì, 15 aprile 2015

mercoledì, 15 aprile 2015

EPATITE C:

HAI ACQUISTATO IL FARMACO SOVALDI (SOFOSBUVIR) IN ITALIA O ALL’ESTERO PRIMA DEL 5 DICEMBRE 2014?

AGISCI ANCHE TU CON IL CODACONS PER OTTENERE IL RIMBORSO DI TUTTE LE SPESE SOSTENUTE

AL VIA LE PREADESIONI ALLA NUOVA INIZIATIVA DEL CODACONS



Il Sovaldi è un farmaco innovativo e salvavita che consente, con altissime probabilità, la definitiva eradicazione del virus dell’Epatite C, anche se in forme avanzate.

L’autorizzazione all’immissione in commercio di Sovaldi (Sofosbuvir) è stata rilasciata il 16 gennaio 2014.

Il costo di un trattamento completo con il Sovaldi (Sofosbuvir) della durata di 12 settimane, AMMONTA A CIRCA SETTANTAMILA EURO.

Considerata la sua portata innovativa per la cura dell’epatite C, in Italia tale farmaco è stato incluso nella fascia “A”.

Infatti l’ AIFA con la Determina n. 1353/2014, ha stabilito la procedura di rimborsabilità e definito il prezzo del Sovaldi (Sofosbuvir), includendolo tra i farmaci di fascia “A”, cioè a carico del Servizio Sanitario Nazionale (provvedimento pubblicato il 5 dicembre 2014 in Gazzetta Ufficiale).

Dal 5 dicembre 2014, infatti, il farmaco Sovaldi (Sofosbuvir) è stato reso disponibile in Italia, totalmente a carico del Servizio Sanitario Nazionale e, pertanto, totalmente rimborsabile per i pazienti rientranti in QUESTA LISTA :

  1. Pazienti con cirrosi in classe di Child A o B e/o con HCC con risposta completa a terapie resettive chirurgiche o loco-regionali non candidabili a trapianto;

  2. Recidiva di epatite dopo trapianto di fegato con fibrosi METAVIR ≥2 (o corrispondente Ishak) o fibrosante colestatica;

  3. Epatite cronica con gravi manifestazioni extra-epatiche HCV-correlate (sindrome crioglobulinemica con danno d'organo, sindromi linfoproliferative a cellule B);

  4. Epatite cronica con fibrosi METAVIR ≥3 (o corrispondente Ishak);

  5. In lista per trapianto di fegato con cirrosi MELD inferiore a 25 e/o con HCC all'interno dei criteri di Milano con la possibilità di una attesa in lista di almeno 2 mesi;

  6. Epatite cronica dopo trapianto di organo solido (non fegato) o di midollo con fibrosi METAVIR ≥2 (o corrispondente Ishak).


DAL 5 DICEMBRE 2014, IL FARMACO SOVALDI (SOFOSBUVIR) È DISPONIBILE IN ITALIA ED E’ TOTALMENTE A CARICO DEL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE.


MA COSA ACCADE A CHI HA ACQUISTATO IL SOVALDI PRIMA DEL 5 DICEMBRE 2014 IN ITALIA O ALL’ESTERO?


Ebbene, i pazienti che hanno acquistato, prima di tale data, il farmaco Sovaldi - perché’ cura indispensabile ed insostituibile per sopravvivere accertato dal tuo medico curante – hanno diritto al rimborso delle spese sostenute, anche se al momento dell’acquisto non era ancora stata annunciata ufficialmente la rimborsabilità del farmaco.

Per questi motivi, il Codacons scende in campo per la difesa del diritto alla salute ed ha presentato dinanzi il Tribunale Civile Sezione Lavoro un ricorso per ottenere il rimborso di tutte le spese sostenute da quei pazienti - la cui patologia rientra nella lista sopra riportata - che hanno acquistato il farmaco prima del 5 dicembre u.s..


QUINDI SE ANCHE TU RIENTRI IN UNA DELLE CATEGORIE SOPRA ELENCATE E HAI DOVUTO ACQUISTARE IL SOVALDI PRIMA DEL 5 DICEMBRE 2014 E IL TUO MEDICO HA CERTIFICATO CHE IL FARMACO ERA PER TE INDISPENSABILE E INSOSTITUIBILE.

ADERISCI GRATUITAMENTE CON IL CODACONS

Se hai intenzione di agire con noi inviaci i tuoi dati compilando la pre- adesione



Per agire devi iscriverti all’Associazione e puoi scegliere tra due opzioni:

  1. ti puoi iscrivere gratuitamente (la tua quota di un euro verrà anticipata da Termilcons per poi essere rimborsata se e quando otterrai il risarcimento), quale socio per 1 anno, a partire dalla data della sottoscrizione dell’adesione, al Codacons, associazione iscritta nel registro delle Persone giuridiche ai sensi del D.P.R. 316/2000 al numero 73/2001, iscritta nel registro regionale delle organizzazioni del volontariato con provvedimento n. 14101 del 25.09.1996;

  2. oppure se vuoi fare un atto di solidarietà umana verso chi soffre puoi iscriverti versando con un sms solo €. 2,03 che comprende la quota di iscrizione come sostenitore e un contributo ALL'ASSOCIAZIONE MARY POPPINS (onlus che presta assistenza ai bambini ammalati di cancro e ricoverati nel reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico Umberto I di Roma).


Aderendo all’azione, OPTANDO PER UNA DELLE DUE SOLUZIONI SOPRA INDICATE, dunque, avrai diritto:

  1. all’ Iscrizione al Codacons, la più importante associazione di difesa dei diritti dei cittadini;

  2. a ricevere, con la massima priorità, aggiornamenti e specifiche per completare l’adesione all’iniziativa;

  3. ad una valutazione individuale legale gratuita del tuo caso che si concluderà con una giudizio sulla fattibilità dell'azione. Lo staff legale ti contatterà specificando come agire e a quali condizioni.

    • CLICCA QUI per partecipare all’azione gratuitamente

    • CLICCA QUI per partecipare all’azione con donazione


    CHE SUCCEDE DOPO CHE TI ISCRIVI? 

    Successivamente all’iscrizione, riceverai una email con tutte le relative istruzioni e la domanda di iscrizione all’Associazione 

    E’ importante per ogni successivo contatto indicare l’indirizzo e-mail ed il numero di telefono corretti. 

    Ogni adesione pervenuta dopo la data di scadenza non sarà ritenuta valida e non verrà restituita la quota associativa versata.

    N.B. L’INVIO DEL MODULO DI PREADESIONE NON IMPEGNA ASSOLUTAMENTE AD ALCUNCHE' E NEMMENO A PROPORRE POI LA CAUSA LE CUI MODALITA' E CONDIZIONI SARANNO COMUNICATE SUCCESSIVAMENTE.




Sezioni: Codacons in azione
Aree: SANITA', CLASSACTION
Parole chiave: epatite, SOVALDI, SOFOSBUVIR