Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |
www.carlorienzi.it
Segui il Codacons su Facebook Segui Carlo Rienzi su Facebook
Il Codacons su Twitter
Da leggere...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo 'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
Il tuo 5X1000 al Codacons
Servizio Civile Nazionale con il Codacons
Collabora con il Codacons
AMBIENTE - Rassegna Stampa
sabato, 11 gennaio 2014
La Città di Salerno

sabato, 11 gennaio 2014

Il Codacons: "Risarcimento per la Terra dei fuochi"





l' associazione di consumatori chiede 10mila euro per le famiglie e si costituirà parte civile nei processi contro i responsabili dell' inquinamento.
Il Codacons scende in campo per la Terra dei fuochi e chiede un risarcimento di 10mila euro per le famiglie. Lo hanno annunciato i responsabili dell' associazione di consumatori, nel corso di una conferenza stampa a Marigliano. L' azione del Codacons si muoverà su due binari paralleli: da una parte un ricorso collettivo al Tar con la richiesta alla Regione Campania, alle Asl, all' Arpac, al Ministero dell' Ambiente e della Salute di risarcire con 10mila euro tutte le famiglie residenti nelle zone interessate dallo scandalo dei rifiuti tossici interrati. E dall' altra la costituzione come parte offesa nei procedimenti penali che vedono coinvolti i responsabili dell' inquinamento ambientali e dei danni alla salute. "Nessun referente politico ci ha appoggiato fin qui - dichiara Il responsabile regionale del Codacons, Enrico Marchetti (foto) - ma noi non ci scoraggiamo e andiamo dritti per la nostra strada". On line il Codacons ha già pubblicato il modulo di preiscrizione alle due azioni intentate in difesa della Terra dei Fuochi. E dei suoi abitanti.



Sezioni: Rassegna Stampa
Aree: AMBIENTE
Parole chiave: Terra dei fuochi, risarcimento
Testate: La Città di Salerno