Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
ECONOMIA & FINANZA - Comunicati stampa
lunedì, 13 marzo 2017

lunedì, 13 marzo 2017

INDUSTRIA: PRODUZIONE GENNAIO -2,3% SU MESE, -0,5% ANNO



CODACONS: 2017 PARTE MALISSIMO PER INDUSTRIA ITALIANA. PESANO CONSUMI DELLE FAMIGLIE IN STALLO






Il 2017 parte malissimo per l’industria italiana. Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat sulla produzione industriale, che vedono a gennaio un calo del -2,3% su base mensile e del -0,5% su base annua.
“Dopo i numeri incoraggianti registrati negli ultimi mesi, non ci si aspettava un dato così disastroso a gennaio – afferma il presidente Carlo Rienzi – Si tratta del risultato peggiore degli ultimi 5 anni, e se non ci fosse stato il comparto dell’energia a fare da traino i numeri sarebbero stati ancora peggiori. E’ evidente che il 2017 è partito molto male per l’industria italiana, un andamento negativo legato a doppio nodo allo stallo dei consumi: alla base del forte calo della produzione industriale, infatti, c’è proprio la situazione di crisi dei consumi delle famiglie, che non ripartono e continuano a versare in uno stato comatoso” – conclude Rienzi.



Sezioni: Comunicati stampa
Aree: ECONOMIA & FINANZA
Parole chiave: industria , produzione industriale, carlo rienzi, consumi