Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
SPETTACOLO & MODA - Comunicati stampa
martedì, 10 gennaio 2017

martedì, 10 gennaio 2017

MUSICA: CODACONS CHIEDE A “IL VOLO” DI ESIBIRE INVITO DELLA CASA BIANCA



GARANTIRE TRASPARENZA IN FAVORE DEGLI UTENTI DELLA MUSICA. MANAGER DEL GRUPPO PUBBLICHI SUL WEB INVITO DI TRUMP






Il Codacons rivolge oggi un appello al trio “Il Volo” affinché sia reso pubblico l’invito ricevuto da Donald Trump il quale, come emerso in questi giorni, avrebbe chiesto al gruppo di esibirsi in occasione della cerimonia di insediamento.
“Vogliamo vedere l’invito giunto a “Il Volo” dalla Casa Bianca, e chiediamo al manager del trio di pubblicare sul web la convocazione di Trump – spiega il presidente Carlo Rienzi – Questo al fine di garantire massima trasparenza agli utenti della musica: la circostanza che vede un artista chiamato negli Stati Uniti ad omaggiare il presidente del paese più potente del mondo, ha evidenti ripercussioni sulle “quotazioni” dello stesso artista, a livello di notorietà, vendite di dischi, concerti, e compensi per spettacoli e partecipazioni varie. Dal momento che grande scalpore ha fatto la notizia relativa al rifiuto del trio, che avrebbe scelto di non esibirsi per Trump a causa delle idee politiche del nuovo presidente degli Stati Uniti, crediamo sia doveroso da parte de “Il Volo” rendere pubblico l’invito ricevuto dalla Casa Bianca, nel rispetto dei tanti fan e degli utenti e di tutta la musica” – conclude Rienzi.



Sezioni: Comunicati stampa
Aree: SPETTACOLO & MODA
Parole chiave: Il Volo, Casa Bianca, Carlo Rienz, Stati Uniti, Donald Trump