Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
ECONOMIA & FINANZA - Codacons in azione
martedì, 29 settembre 2015

martedì, 29 settembre 2015

MEDICI AMMESSI ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE NEGLI A.A. 82/83 – 90/91: IL CODACONS ORGANIZZA NUOVI RICORSI COLLETTIVI AL TRIBUNALE DI ROMA ANCHE IN FAVORE DI CHI SI È IMMATRICOLATO PRIMA DEL ’83 E/O NON HA POSTO IN ESSERE ATTI INTERRUTTIVI DELLA PRESCRIZIONE

La Corte di Cassazione “apre” ai medici immatricolati alla Scuola di Specializzazione prima del 1983, dopo aver già previsto l’estensione del termine di prescrizione entro cui agire contro lo Stato

 




Medico specializzato negli anni 82/83 e 90/91?




Gentile Dottore,

 

dove aver portato per primi alla Sua attenzione che la Corte di Cassazione con sentenza del 18 maggio 2011, accogliendo la nostra tesi, ha riconosciuto che il termine di prescrizione dei diritti collegati alla Specializzazione è decennale e che, stando ad alcuni passaggi contenuti nella medesima sentenza, si potrebbe perfino ritenere inizi a decorrere dal 20 ottobre 2007 (l’obbligo dello Stato Italiano di adempiere alla direttiva 82/76, trasfusa poi nella direttiva n. 93/16, permaneva, comunque, sino al 20 ottobre 2007, data di abrogazione di tale ultima direttiva). Siamo ora ad informala di UN’ALTRA “RIVOLUZIONARIA” DECISIONE DELLA SUPREMA CORTE: IL 2 SETTEMBRE SCORSO, INFATTI, HA RICONOSCIUTO IL RISARCIMENTO AD UN MEDICO ISCRITTO ALLA SPECIALIZZAZIONE PRIMA DEL 1983.

 

Di conseguenza, d’ora in poi, tutti i medici immatricolati prima di quello che sino ad oggi è stato considerato il primo anno utile per pretendere dallo Stato il maltolto potranno fare causa.

 

Ecco che cosa scrive la Cassazione al riguardo:


Codacons


Oggi, più che mai, chiunque non abbia ancora ricevuto “giustizia” è bene faccia causa. Per aderire alla nostra iniziativa clicchi qui. Avrà modo di scaricare, senza alcun impegno, la modulistica necessaria a darci incarico (dove potrà leggere le condizioni di adesione). 

Per ulteriori informazioni e chiarimenti potete contattare direttamente i nostri referenti chiamando l’892007, numero unico CODACONS tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 (CLICCA QUI per il dettaglio dei costi del servizio).




Sezioni: Codacons in azione
Aree: ECONOMIA & FINANZA, SANITA', COME DIFENDERSI, CLASSACTION
Parole chiave: medici specializzati