Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
VARIE - Comunicati stampa
giovedì, 15 dicembre 2016

giovedì, 15 dicembre 2016

ROMA: NOMINE RAGGI, PERQUISIZIONI IN CAMPIDOGLIO



CODACONS: DENUNCE DEI CITTADINI VANNO A SEGNO. ORA FINALMENTE CHIAREZZA MA INTANTO CITTA’ CADE A PEZZI






Bene per il Codacons le perquisizioni in Campidoglio per acquisire gli atti relativi ad assunzioni e nomine effettuate dalla sindaca Virginia Raggi.
“Le denunce dei cittadini vanno a segno e finalmente portano a qualcosa di concreto – afferma il presidente Carlo Rienzi – Proprio sulle nomine in Campidoglio il Codacons ha depositato negli ultimi mesi una serie di esposti alla Procura di Roma e all’Anac; per questo riteniamo utile l’acquisizione dei documenti presso il Comune e confidiamo nell’attività della magistratura, sperando si faccia presto chiarezza nell’esclusivo interesse dei romani. Ciò che è certo, purtroppo, è che intanto la città cade a pezzi, e si registra un preoccupante peggioramento in tutti i quartieri sul fronte delle buche stradali, della pulizia, dei rifiuti, del traffico e del trasporto pubblico, situazione che peggiorerà sensibilmente durante i giorni a ridosso delle feste natalizie” – conclude Rienzi.



Sezioni: Comunicati stampa
Aree: VARIE
Parole chiave: perquisizioni , Virginia Raggi, nomine, carlo rienzi