Il nostro sito utilizza i cookie. Per continuare la navigazione devi accettare il loro utilizzo.
Accetto
Info
Partner Gruppo Markonet
Non ingoiate il rospo
Cerca |

DA LEGGERE...
'Difendetevi! Manuale di sopravvivenza del consumatore' di Carlo Rienzi - Edizioni Cairo
'DISSANGUATI? La guida pratica per la tutela del consumatore' a cura del Codacons - ED. DE AGOSTINI
SANITA' - Comunicati stampa
lunedì, 10 aprile 2017

lunedì, 10 aprile 2017

SANITA’, RAPPORTO OSSERVASALUTE: A NAPOLI SI VIVE 3 ANNI IN MENO DI TRENTO



CODACONS: DATI VERGOGNOSI, NEL MEZZOGIORNO SANITA’ IN COSTANTE PEGGIORAMENTO E ASPETTATIVE DI VITA RIDOTTE. COLPA DEI CONTINUI TAGLI ALLA SANITA’







I dati contenuti nel rapporto pubblicato oggi da Osservasalute sono per il Codacons “vergognosi” e dimostrano come il servizio sanitario sia peggiorato in Italia negli ultimi anni, specie nelle regioni del Sud.
“L’aspettativa di vita degli italiani si è ridotta e addirittura ai cittadini campani vengono rubati 3 anni di vita rispetto a chi risiede a Trento, e questo è inaccettabile in un paese civile – spiega il presidente Carlo Rienzi – La sanità nel nostro paese è sempre più allo sbando nonostante agli utenti vengano chiesti sempre maggiori sforzi per finanziare il SSN. La colpa di tale situazione è da ricercarsi nei continui tagli alla sanità pubblica, che hanno ridotto i servizi resi all’utenza senza tuttavia colpire il vero cancro del settore: gli sprechi”.
“Auspichiamo ora che le Corti dei Conti regionali destinatarie di un esposto sui fondi per la sanità presentato pochi giorni fa dal Codacons, facciano luce su come vengono utilizzate le risorse destinate al comparto sanitario, perché è vergognoso e inaccettabile che le regioni del sud versino in condizioni così disastrose sul fronte della salute” – conclude Rienzi.



Sezioni: Comunicati stampa
Aree: SANITA'
Parole chiave: Osservasalute , sanità